Uno dei rimedi più conosciuti per contrastare il danno estetico della calvizie è l’uso di parrucche. Apprezzate soprattutto per i casi di alopecia temporanea, la parrucca è una preziosa risorsa che Italcenter, importante centro tricologico anticalvizie comasco, mette a disposizione alla sua vasta clientela.

Molteplici le domande in merito all’utilizzo di parrucche che quotidianamente vengono rivolte a Giovanni Riggi, titolare di Italcenter. Analizziamo quelle più frequenti.

 

Le parrucche possono cadere o spostarsi?

Le parrucche di Italcenter godono di brevetto antiscivolo che assicura aderenza e portabilità. Sono amovibili e vengono deposte durante le ore di sonno mentre durante il giorno si adattano senza ostacoli alle attività quotidiane: lavoro, studio, vita sociale.

Le persone possono accorgersi della parrucca?

Lo escludo: le parrucche offerte da Italcenter sono di alto pregio, al tatto e alla vista, e rappresentano l’eccellenza presente al momento sul mercato. Distinguere una parrucca Italcenter da una capigliatura reale è praticamente impossibile.

E’ possibile cambiare il taglio o il colore di una parrucca?

Certo, ma solo nel caso in cui la parrucca sia composta da capelli naturali. Con le parrucche sintetiche questo non è possibile, pur avendo anch’esse raggiunto standard eccellenti.

Quanto durano le parrucche?

Dipende da molti fattori, in primis la cura del prodotto. Le parrucche naturali godono di una garanzia di sei mesi ma entrambi i modelli, naturali e sintetici, se utilizzati in maniera corretta, hanno durate sensibilmente maggiori.

Quali sono le accortezze da usare?

Per ciò che riguarda le parrucche sintetiche bisogna evitare fonti di calore e ricordarsi che non possono essere sottoposte a tagli, colorazioni e trattamenti estetici aggressivi. Si lavano con prodotti specifici e si lasciano asciugare al naturale. Le parrucche con capelli naturali, invece, possono subire tagli, tinte e trattamenti estetici, vanno lavate con prodotti specifici di alta qualità e si asciugano con il phon esattamente come i capelli veri. Con le parrucche di capelli naturali è possibile usare piastre e arricciacapelli, cosa che invece non va mai fatta con le fibre sintetiche, per ovvie ragioni. Dal punto di vista estetico, tuttavia, mi preme dirlo, le differenze sono praticamente nulle.

Quali sono i costi della parrucche?

Variano in base a differenti parametri: base, lavorazione, lunghezza del capello, naturali o sintetiche e, se naturali, l’origine del capello. Solo per citarne alcuni. I costi partono da una base di 250 euro fino a raggiungere prezzi che possono superare 2000 euro, su alcuni modelli particolarmente ricercati.

È possibile scegliere il modello di parrucca che si desidera?

Sì, assolutamente. Disponiamo di un catalogo vastissimo con diversi tagli e colori proprio per accontentare qualsiasi tipo di esigenza e gusto: se il prodotto è presente negli studi di Italcenter può essere acquistato subito, in caso contrario bisogna aspettare pochi giorni per le parrucche sintetiche e circa due settimane per quelle naturali, perché quest’ultime necessitano di un certo tipo di lavorazione.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci ora e verrai contattato da uno specialista per fornirti tutti i dettagli e per una consulenza personalizzata.

WhatsApp chat