La calvizie è una problematica che può danneggiare seriamente l’autostima di coloro che ne soffrono, una sfida che i professionisti di Italcenter, importante istituto tricologico anticalvizie con sede a Como, combattono ogni giorno al fianco dei propri clienti.

La calvizie crea una disarmonia estetica – spiega Giovanni Riggi, titolare di Italcenter – Questo può creare un malessere psicologico nella persona. Quando ci si vede imbruttiti la dimensione psicologica può subire un duro colpo e donare un senso di smarrimento davanti allo specchio e nella socialità quotidiana. Il nostro istituto non lavora sul piano psicologico, naturalmente, ma su quello estetico e dopo anni di esperienza abbiamo constatato che ritrovare la propria bellezza è fonte di benessere. Questa è la missione che portiamo avanti da anni, con passione”.

Dopo anni di lavoro e studio nel campo estetico, nel 1985 Giovanni Riggi apre Italcenter a Como conquistando subito la fiducia di tanti clienti grazie a un approccio accurato e professionale garantito, anche, dall’iscrizione del centro a Sitri, la Società Italiana Tricologi.

I capelli sono un ingrediente fortemente identitario – continua Riggi – In molte opere artistiche, ad esempio, sono un elemento distintivo del personaggio rappresentato, in qualche modo ne arricchiscono e delineano la personalità”.

Dal mito di Sansone, che racchiudeva la sua forza nella chioma, alle ciocche fluttuanti di Simonetta Vespucci, meglio conosciuta come Venere di Botticelli, alle lunghezze corvine che incorniciano l’enigmatica Gioconda: i capelli raccontano un’identità fatta di scelte, tessuto sociale e costume.

Vale per i miti, vale per tutti noi.

Ecco quindi che quando si viene colpiti da calvizie può verificarsi un terremoto emotivo che si riscontra non solo perché ci si percepisce imbruttiti ma anche perché si ha la percezione che, insieme ai capelli, scivoli via parte della propria identità.

Ci si guarda allo specchio e non ci si riconosce più.

Giudicare questo stato d’anim e bollarlo come superficiale vanità credo sia ingiusto – continua Riggi – Se una persona vive un disagio merita ascolto, comprensione, ma soprattutto soluzioni”.

E sono molte le soluzioni offerte da Italcenter, centro comasco da anni specializzato nel risolvere problemi di calvizie: parrucche, protesi, trapianto, tricopigmentazione tutte da valutare con i propri clienti dopo una prima consulenza gratuita.

L’approccio di Italcenter non è quello di coprire una testa glabra – spiega Riggi –  Lo vogliamo fare in modo accurato, su misura, senza alterare l’identità della persona, cercando la strada giusta per valorizzare la sua bellezza: non bastano gli strumenti e le tecniche, serve uno sguardo estetico professionale. Questo è il plus che offriamo ai nostri clienti”.

Professionalità al servizio di persone che vivono un disagio, con offerte e soluzioni aperte a diverse disponibilità economiche. La calvizie, infatti, è un problema che si può risolvere.

Indipendentemente dalla tecnica utilizzata lavoriamo per ripristinare l’identità estetica perduta di chi si affida a noi con professionalità, rispetto, comprensione e riservatezza – conclude Riggi – Quando il cliente ritrova il sorriso davanti allo specchio e nelle sue relazioni siamo fieri e soddisfatti: significa che abbiamo svolto un buon lavoro ed è questa, ripeto, la nostra missione”.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci ora e verrai contattato da uno specialista per fornirti tutti i dettagli e per una consulenza personalizzata.

WhatsApp chat