Le 4 azioni da compiere per contrastare la caduta dei capelli

Le 4 azioni da compiere per contrastare la caduta dei capelli

Come erroneamente si può pensare la caduta di capelli non è una problematica esclusivamente
maschile, sebbene si verifichi circa nel 70% degli uomini, ma può affliggere anche individui di sesso
femminile (circa 40%).

E’ possibile agire in modo efficace contro la caduta dei capelli purchè ci si affidi a professionisti del
settore e si evitino soluzioni fai da te che possono solamente portare benefici scarsi e temporanei.
In questo articolo vogliamo mostrarti le 4 azioni da compiere per contrastare la caduta dei capelli.

 

1. Agire rapidamente

Nella maggior parte dei casi ci si accorge di essere soggetti a un’eccessiva perdita di capelli quando
si inizia a intravedere parte del cuoio capelluto o quando ci si accorge di un arretramento
dell’attaccatura: purtroppo spesso è troppo tardi.

L’alopecia androgenetica è la prima causa di caduta di capelli che si verifica sia negli uomini che
nelle donne. E’ una condizione a progressione lenta, questo significa che quando ci si rende conto
di alcuni cambiamenti che sono avvenuti nella propria capigliatura, in realtà la caduta era già in
atto da diverso tempo.

E’ fondamentale agire fin dalle prime avvisaglie per normalizzare la situazione e prevenire ulteriori
peggioramenti.

Se vuoi sapere se sei predisposto all’alopecia androgenetica puoi effettuare un test da Italcenter, i
professionisti del centro tricologico di Como potranno definire la tipologia di problematica e
tramite azioni mirate e personalizzate intervenire per affrontare il problema o addirittura
prevenirlo.

 

2. Non affidarsi a soluzioni fai da te

Quando ci si rende conto di una caduta di capelli eccessiva, il primo pensiero è quello di cercare
soluzioni fai da te immediate.

Sul web è possibile trovare tantissime ricette e consigli per contrastare la caduta di capelli con
elenchi infiniti di prodotti naturali (olio di ricino, l’olio di cocco, l’olio di argan, ecc.), consigli
riguardanti massaggi al cuoio capelluto, integratori alimentari e molto altro.

E’ vero che tutti questi prodotti possono portare benefici alla capigliatura, ma quando si è soggetti
a un problema complesso come l’alopecia androgenetica maschile o femminile, l’alopecia areata o
problemi al cuoio capelluto come ad esempio dermatite seborroica, ricorrere a metodi fai da te è
assolutamente inefficace e può farti perdere del tempo prezioso per intervenire seriamente sulla
problematica.

 

3. Avere fiducia nella ricerca scientifica

I capelli ricoprono un ruolo importante tra le funzioni sociali, essenzialmente quello di essere
ammirati.

Diradamento, stempiature o calvizie possono provocare un forte senso di disagio psicologico e
portare a problemi di autostima e spesso depressione, perché oltre al problema estetico, talvolta
si aggiungono crisi causate dal non sentirsi bene con se stessi e con gli altri.

Per evitare che situazioni di questo tipo si verifichino è importante tenere presente che al giorno
d’oggi la scienza e il settore tricologico offrono soluzioni efficaci, sia per intervenire contro la
caduta di capelli in atto sia per riconquistare una folta chioma quando la calvizie è ormai visibile.

 

4. Conoscere le cause per agire efficacemente contro la caduta di capelli

La caduta di capelli non è uguale per tutti gli individui. Le cause possono essere tante e differenti
con conseguente manifestazione di una problematica diversa da soggetto a soggetto.

Oltre a fattori ormonali e genetici possono contribuire ad aggravare la caduta:

  • Problematiche legate al cuoio capelluto (concausa)
  • Stress
  • Alimentazione scorretta oppure diete errate
  • Cattive abitudini (alcool, fumo, etc..)

Per intervenire nel modo corretto è fondamentale individuare le cause specifiche che possono
generare la caduta di capelli.

Italcenter può aiutarti a risolvere i problemi di alopecia areata, alopecia androgenetica, calvie e
caduta di capelli proponendoti soluzioni personalizzate.

Italcenter, centro tricologico presente a Como, Monza e Milano, si affida solo a professionisti del
settore per garantirti sicurezza ed efficacia nei trattamenti. 

Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci ora per prenotare la tua visita!

Tricopigmentazione o Trapianto di capelli: cosa scegliere?

Tricopigmentazione o Trapianto di capelli: cosa scegliere?

Sono milioni le persone che riscontrano problemi di calvizie, alopecia o diradamento dei capelli.
Le soluzioni per ovviare a questa problematica sono molteplici, ma quale scegliere? Ci sono dei rischi?
In questo articolo scopriremo le differenze tra tricopigmentazione e trapianto di capelli.

La perdita dei capelli può incidere profondamente sull’autostima e la qualità della vita dei soggetti che ne sono affetti. Oggi la medicina estetica mette a disposizione due tra le più richieste soluzioni per ritrovare il sorriso e il piacere di riavere la propria chioma.

La tricopigmentazione

La tricopigmentazione è una tecnica innovativa che sicuramente permette di ottenere risultati validi ed efficaci e che offre una soluzione poco invasiva dagli effetti soddisfacenti.

Questa soluzione ha riscosso un grande successo da parte di chi non sperava più di ritrovare i capelli persi. Si tratta di una tecnica che consente di “mascherare” la calvizie grazie all’utilizzo di uno strumento che introduce dei pigmenti anallergici e biocompatibili nel derma, con l’intenzione di ricreare sul cuoio capelluto un effetto rasato assolutamente naturale alla vista. 

Quali sono i vantaggi della tricopigmentazione?

  • Risolve le problematiche legate al diradamento dei capelli o calvizie
  • E’ una tecnica poco invasiva e non procura dolore ai pazienti che vi si sottopongono
  • Assicura una perfetta ricostruzione estetica
  • I risultati sono istantanei

Quali sono gli svantaggi della tricopigmentazione?

  • L’effetto non è permanente: il trattamento va rinforzato entro un anno dalla prima seduta
  • La durata non è uguale per ogni paziente, dipende dalla rigenerazione dell’epidermide che varia da soggetto a soggetto

Trapianto di capelli

Il trapianto di capelli è una tecnica in cui vengono prelevati i bulbi piliferi di una zona più folta del capo del paziente, solitamente quella della nuca, per poi innestarli in una zona diradata.

Chi soffre di calvizie, diradamento o alopecia avrà infatti notato che nella regione occipitale e temporale del capo i capelli sono più fitti e meno inclini alla caduta rispetto alla zona frontale o quella parietale.

Ed è proprio in quest’area che si prelevano i follicoli che verranno poi impiantati nelle zone diradate.
 

Quali sono i vantaggi del trapianto di capelli?

  • È una tecnica non dolorosa, eseguita in modo non invasivo in anestesia locale
  • I capelli trapiantati hanno esattamente lo stesso comportamento del resto della chioma e possono quindi essere tagliati e acconciati come si desidera
  • È una soluzione definitiva

Quali sono gli svantaggi del trapianto di capelli?

  • I risultati estetici possono essere rilevati soltanto a distanza di tempo, il cambiamento d’immagine avverrà quindi gradualmente
  • Non è possibile eseguire il trapianto in pazienti affetti da alopecia areata in quanto forma autoimmune di caduta, o in caso di diradamenti troppo estesi  

Ricordiamo a tutti i lettori l’assoluta importanza di rivolgersi esclusivamente a medici qualificati e competenti del settore e di diffidare da chi offre prezzi troppo bassi o cliniche estere che promettono risultati straordinari a prezzi stracciati.

Affidandosi a personale non qualificato ci sono altissime probabilità di incappare in molteplici rischi, fra questi la comparsa di cicatrici nella zona trattata o gravi danneggiamenti dell’area donatrice non trattabili successivamente e che quindi portano a danni estetici irreversibili.

Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci per un valutazione personalizzata.

Perché sottoporsi a un trapianto in Italia anziché in cliniche estere low cost

Perché sottoporsi a un trapianto in Italia anziché in cliniche estere low cost

Il numero dei pazienti affetti da alopecia e calvizie che si affida a cliniche low-cost è in costante aumento:
Ungheria, Turchia e Thailandia sono le mete più gettonate per sottoporsi a interventi di trapianto.

Italcenter
si affida esclusivamente alle migliori cliniche italiane specializzate in cui è possibile trovare medici e chirurghi qualificati e dalla comprovata esperienza nel settore per offrire ai propri pazienti un percorso di assoluta qualità.

Con Italcenter il paziente sarà seguito in ogni fase, dalla preparazione con il chirurgo, alla visita specialistica atta a determinare le cause e a proporre le migliori soluzioni ai problemi dei capelli, passando dall’intervento arrivando fino al periodo successivo ad esso con periodici controlli post intervento.

Può capitare che un soggetto non sia clinicamente idoneo a sottoporsi al trapianto, per questo si rende indispensabile una consulenza personalizzata.
I follicoli impiantati iniziano a produrre capelli a partire da 3 mesi successivi al trapianto, quindi è importante recarsi a controlli periodici mensili con una figura esperta che potrà verificare la corretta evoluzione dell’intervento e l’effettiva ricrescita per garantire il massimo risultato.

Molto spesso questa assistenza pre e post intervento viene a mancare quando ci si rivolge a cliniche estere low-cost, che si limitano a dispensare consultazioni via mail tramite fotografie che non possono ovviamente garantire una panoramica completa della situazione, oppure via telefono, con tutte le difficoltà di comprensione che l’esprimersi in una differente lingua può comportare, o ancora tramite intermediari, che quindi non possono valutare le effettive condizioni di ogni paziente.

Scegli di rivolgerti a Italcenter, centro tricologico attivo da più di trant’anni con sede a Como, Monza e Milano con trapianti a partire da € 3.500: ci affidiamo solo ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore. 

TRAPIANTO DI CAPELLI, DOVE FARLO

TRAPIANTO DI CAPELLI, DOVE FARLO

In questi ultimi anni ha preso piede il fenomeno del “turismo tricologico”.
Ogni anno migliaia di italiani partono dal nostro paese per eseguire il trapianto di capelli in Turchia o altre località extra europee, così da unire qualche giorno di relax a trattamenti sanitari a basso prezzo.
Purtroppo però accade spesso che non ci si informi sulle leggi e i regolamenti relativi alle procedure chirurgiche del Paese estero in cui ci si sta dirigendo.

 

Italcenter, Centro Tricologico

Noi di Italcenter, ci affidiamo alle migliori cliniche italiane specializzate in cui viene eseguito un protocollo specifico, un percorso che inizia con una consulenza riservata e gratuita e prosegue con una visita con il chirurgo per determinare l’area da infoltire.
Può anche capitare che alcuni soggetti non siano idonei a sottoporsi a un trapianto, per questo motivo si rende assolutamente necessaria una consulenza tricologica.

 

 

Trapianto di capelli: semplice e sicuro

Già dopo pochi giorni dal trapianto il paziente può riprendere le proprie attività quotidiane senza il minimo problema, per questo è fondamentale scegliere cliniche affidabili e mani esperte; noi di Italcenter ci affidiamo a medici e chirurghi italiani di elevata esperienza nel settore.
Come in Turchia, oggi anche in Italia puoi sottoporti a un trapianto di capelli low cost a un prezzo competitivo (a partire da 3500 euro tutto compreso): sarai seguito nei giorni successivi all’intervento, fino a completa guarigione.

Scegli Italcenter, Centro Tricologico dal 1985 a Como: ci affidiamo solo ai migliori medici chirurghi dalla lunga esperienza nel settore.

 

WhatsApp chat