CALVIZIE, CAPELLI NATURALI VS SINTETICI: PRO E CONTRO

CALVIZIE, CAPELLI NATURALI VS SINTETICI: PRO E CONTRO

La calvizie è una condizione che comporta la perdita totale o parziale dei capelli e colpisce uomini e donne anche in giovane età.

Un problema diffuso e complesso, soprattutto dal punto di vista estetico e psicologico, che da oltre trentacinque anni Italcenter affronta con professionalità. Centro tricologico anticalvizie regolarmente iscritto a Sitri – Società Italiana di Tricologia, Italcenter, con sede a Como, è leader nella ricerca delle migliori soluzioni ai problemi di calvizie.

I clienti del centro possono usufruire di numerose possibilità, pensate per qualsiasi tipo di esigenza e disponibilità economica, che comprendono tricopigmentazione, trapianto, protesi e parrucche.

Le ultime due opzioni, ovvero protesi e parrucche, prevedono l’utilizzo di capelli naturali o sintetici, o in alcuni casi anche una fusione di entrambi gli elementi, garantendo in ogni caso confortevole portabilità e un effetto estetico assolutamente realistico.

I nostri prodotti sono tra i migliori presenti sul mercato dal punto di vista estetico, qualitativo e di portabilità – assicura Giovanni Riggi, titolare di Italcenter – Per quanto riguarda invece la scelta tra capelli naturali o sintetici, possiamo dire che entrambi garantiscono ottimi risultati: la scelta dipende esclusivamente dalle esigenze del cliente, scelte che vengono valutate durante la prima consulenza gratuita offerta nei nostri studi di Como”.

Esploriamo nel dettaglio le differenze tra capelli sintetici e naturali.

Anzitutto è opportuno specificare che oggi le protesi e le parrucche con capelli sintetici si avvicinano molto alle chiome vere, la differenza alla vista e al tatto è ormai praticamente nulla.

Molte persone pensando ai capelli sintetici immaginano prodotti visibilmente finti – sottolineano gli esperti di Italcenter – si tratta di un mito da sfatare: gli studi di settore hanno fatto passi da gigante in questi anni, e i prodotti con capelli sintetici attualmente in circolazione hanno standard qualitativi davvero eccellenti”.

I prodotti con capelli sintetici sono più economici: il costo varia a seconda della lavorazione e della base di supporto adoperata (Italcenter le propone in lace, dermo, microfilm ultradermo e poly). Le parrucche, in particolare, risultano particolarmente indicate nei casi di calvizie temporanea.

Se trattati con cura, questi prodotti hanno lunga durata – prosegue Giovanni Riggi – Rispetto ai prodotti con capelli naturali producono leggermente più calore ma si tratta di una variazione minima. Si lavano con prodotti specifici e rispetto a quelle naturali hanno delle limitazioni per tagli, piega e tinta. Sono un’ottima soluzione per situazione di calvizie temporanea ma in tanti le scelgono anche per situazioni permanenti, attratti dalla loro qualità”.

Per risolvere i problemi di calvizie Italcenter propone anche parrucche e protesi con capelli veri. Sono prodotti ovviamente più pregiati rispetto ai sintetici, ma l’effettiva qualità è strettamente connessa alla tipologia del capello.

L’origine del capello può incidere sulla qualità. Le differenze sono sensibili. I capelli europei, indiani o orientali hanno caratteristiche e resa estetica differenti. Un altro elemento da considerare è la salute del capello da innestare: occorre che sia sano, robusto, con cuticole chiuse e privo di trattamenti aggressivi quali tinte, decolorazioni e lesioni”.

Rispetto ai capelli sintetici, quelli naturali sono più longevi e possono subire diversi trattamenti con phon, piastra e colorazione: per questo motivo risultano particolarmente adatti alle parrucche e agli impianti che vanno a risolvere calvizie permanenti.

Una soluzione interessante, offerta da Italcenter, riguarda le protesi con capelli naturali parziali che vede la fusione di entrambe le tipologie di capello.

Ogni prodotto ha dei vantaggi per questo motivo è difficile stabilire a priori quale sia la soluzione migliore per risolvere il problema della calvizie – concludono gli esperti di Italcenter –  Il nostro consiglio è di fissare un appuntamento e sottoporsi al consulto gratuito illustrando problematiche ed esigenze: sulla base di quelle è possibile individuare la scelta giusta che diventa tale se sposa tutte le necessità e aspettative del cliente”.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci ora e verrai contattato da uno specialista per fornirti tutti i dettagli e per una consulenza personalizzata.

CALVIZIE, CAPELLI NATURALI VS SINTETICI: PRO E CONTRO

TRAPIANTO DI CAPELLI: DOMANDE FREQUENTI

Il trapianto di capelli è una delle scelte più importanti nella lotta alla calvizie perché non si tratta di una tecnica estetica bensì di un vero e proprio intervento chirurgico.

Molti di coloro che decidono di sottoporsi a tale intervento si rivolgono a Italcenter, centro tricologico anticalvizie presente a Como dal 1985 e regolarmente iscritta a Sitri- Società Italiana di Tricologia, che segue la propria clientela in questo delicato passaggio.

Il trapianto di capelli è una tecnica chirurgica che preleva piccoli frammenti di cuoio capelluto e delle relative unità follicolari dalle zone dette donatrici per trapiantarle dove la densità dei capelli è drasticamente ridotta. I follicoli utilizzati devono appartenere alla stessa persona, per questo motivo la tecnica è chiamata autotrapianto, non possono essere trapiantati bulbi da donatori o sintetici.

Italcenter effettua le prime visite per valutare l’idoneità a questo tipo di intervento, successivamente contatta strutture altamente qualificate e accompagna il cliente nel giorno dell’intervento supervisionando la situazione anche nei giorni successivi all’operazione: il trapianto è un intervento chirurgico e deve essere effettuato esclusivamente da specialisti del settore di grande esperienza, affiancati dalla propria équipe, in strutture riconosciute.

Una scelta importante che i clienti di Giovanni Riggi, titolare di Italcenter, affrontano dopo essersi posti numerose domande, cui gli esperti del centro anticalvizie comasco  sono felici di dare le giuste risposte.

Come viene stabilita l’idoneità a sottoporsi al trapianto di capelli?

Una volta raggiunto la sede di Italcenter, durante una seduta accurata, valutiamo l’idoneità sulla base della necessaria presenza di bulbi piliferi da trapiantare. Alcuni soggetti, infatti, non possono sottoporsi a questo tipo di intervento e in quel caso valutiamo ipotesi alternative.

Quali sono i passi successivi all’idoneità?

Italcenter contatta le strutture esterne adatte a questo tipo di intervento e con cui da anni collabora: si tratta di realtà serie, qualificate e garantite. L’operazione e le visite preliminari sono condotte da specialisti del settore con il supporto della propria équipe medica: il trapianto è un intervento chirurgico e può essere svolto solo da professionisti in strutture abilitate e sicure. Grazie alla nostra lunga esperienza e anni di collaborazioni siamo in grado di aiutare i clienti ponendoci come intermediari tra loro e le strutture di riferimento, aiutandoli in questo significativo quanto complesso passaggio.

Cosa accade nel giorno dell’intervento?

Accompagniamo il cliente nella struttura selezionata e restiamo con lui fino al termine dell’operazione, assicurandoci che tutto proceda al meglio. Successivamente lo riaccompagniamo a casa e lo assistiamo anche nei giorni successivi.

Che tecnica viene usata nel trapianto di capelli?

La tecnica più conosciuta prende il nome di FUE, Follicular Unit Extraction, che negli anni si è evoluta in Micro FUE. E’ una tecnica che impiega strumentazioni di ridotte dimensioni e quindi ancora meno invasiva.

Dopo quanti giorni è possibile tornare alla quotidianità?

Dipende da persona a persona, ma in genere dopo una settimana.

Quali trattamenti offre Italcenter dopo l’operazione?

Nel periodo successivo all’intervento offriamo lavaggi specifici con prodotti di alta qualità per purificare la cute con azione lenitiva dell’area sottoposta all’operazione. E’ una fase importante in cui è bene ed importante essere seguiti con cura dei particolari.

Quali sono i costi?

Il costo del trapianto di capelli dipende ovviamente da quale sia l’area da trattare. Tuttavia è possibile effettuare un preventivo più accurato e dettagliato già durante la prima consulenza, che è gratuita.

Il trapianto di capelli è duraturo?

Il trapianto dura per tutta la vita e non provoca nessuna forma di rigetto.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci ora e verrai contattato da uno specialista per fornirti tutti i dettagli e per una consulenza personalizzata.

PROTESI DI CAPELLI: DOMANDE FREQUENTI

PROTESI DI CAPELLI: DOMANDE FREQUENTI

Quando la calvizie si impossessa della propria testa, ci si sente smarriti davanti allo specchio e il rischio di perdere autostima è alto. Per far fronte a questo disagio Italcenter, centro tricologico anticalvizie con sede a Como, ha messo a disposizione della propria clientela numerosi trattamenti e servizi.

Tra questi, un posto di rilievo è occupato dalle protesi di capelli ovvero ricostruzioni che si utilizzano per integrare e ricoprire una zona soggetta a calvizie, composte da basi sulle quali vengono innestati dei capelli. Le protesi di capelli di Italcenter sono con capelli naturali parziali o totali su misura, ad innesto, iniettata, lace, dermo, microfilm ultradermo e poly.

Molteplici le domande su questo accessorio di bellezza che spesso vengono rivolte a Giovanni Riggi, titolare di Italcenter,. Analizziamo le domande più frequenti.

Quante sedute occorrono per le basi su misura delle protesi di capelli?

E’ sufficiente solo una seduta. Le misure si prendono durante il primo incontro, poi bisogna attendere circa 12 settimane per ottenere l’impianto.

Come aderiscono al cuio cappelluto le protesi di capelli?

I prodotti utilizzati da Italcenter sono sicuri, certificati e non provocano nessun effetto collaterale. Abbiamo diverse opzioni per far aderire la protesi al cuoio capelluto: uno specifico tape biadesivo anallergico o, in alternativa, un tape liquido composto da resine collanti. Entrambe le soluzioni garantiscono aderenza, comfort e portabilità.

Può capitare che le protesi di capelli si spostino o cadano?

No, assolutamente. Chi utilizza le protesi di capelli può condurre qualsiasi tipo di attività, comprese le ore di sonno e le pratiche sportive, senza nessun rischio: non si spostano, non cadono, non creano fastidio e sono assolutamente realistiche.

Quanto durano le protesi?

Dipende dal tipo di modello e dalle cure prestate, non è possibile definire una durata standard per tutte le soluzioni. In linea di massima possiamo dare un intervallo di tempo che spazia dai 6 mesi ai 2 anni.

Quali accortezze bisogna usare?

Ogni 2-3 settimane è necessario sottoporsi a una fase igienica purificante, necessaria alla longevità della protesi e alla purificazione del cuoio capelluto, regolarmente effettuata presso il nostro centro di Como. Nella vita quotidiana consigliamo l’uso di prodotti specifici ed evitare manovre eccessivamente brusche e aggressive, norme di buon senso da applicare anche per coloro che godono di una capigliatura reale.

Quali sono i costi di una protesi di capelli?

Dipende dal tipo di protesi e dalla dimensione dell’area da coprire. Durante la prima seduta gratuita, se la scelta cade sulla protesi, valutiamo un preventivo in base alle esigenze del cliente. Successivamente lasciamo al cliente tutto il tempo necessario per decidere: non è nello stile di Italcenter obbligare o asfissiare i clienti, è giusto che ogni persona goda della più assoluta libertà di scelta senza alcun tipo di condizionamento. Se la loro scelta ricade su Italcenter ne siamo, ovviamente, molto felici e ripaghiamo la fiducia offrendo servizi e trattamenti con alti standard qualitativi in grado di aiutarli a ritrovare l’identità estetica perduta.

Le protesi di capelli sembrano finte?

No, le protesi di capelli di Italcenter assicurano un eccezionale effetto realistico ed è praticamente impossibile distinguerle da una chioma vera.

Posso tingere o tagliare i capelli innestati nelle protesi?

Sono operazioni che si possono fare solo se le protesi sono composte da capelli naturali.

Le protesi possono essere prodotte con capelli corti e lunghi?

Sì, i capelli innestati possono avere qualsiasi tipo di colore e lunghezza, secondo il piacimento del cliente.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci ora e verrai contattato da uno specialista per fornirti tutti i dettagli e per una consulenza personalizzata.

PARRUCCHE: DOMANDE FREQUENTI

PARRUCCHE: DOMANDE FREQUENTI

Uno dei rimedi più conosciuti per contrastare il danno estetico della calvizie è l’uso di parrucche. Apprezzate soprattutto per i casi di alopecia temporanea, la parrucca è una preziosa risorsa che Italcenter, importante centro tricologico anticalvizie comasco, mette a disposizione alla sua vasta clientela.

Molteplici le domande in merito all’utilizzo di parrucche che quotidianamente vengono rivolte a Giovanni Riggi, titolare di Italcenter. Analizziamo quelle più frequenti.

 

Le parrucche possono cadere o spostarsi?

Le parrucche di Italcenter godono di brevetto antiscivolo che assicura aderenza e portabilità. Sono amovibili e vengono deposte durante le ore di sonno mentre durante il giorno si adattano senza ostacoli alle attività quotidiane: lavoro, studio, vita sociale.

Le persone possono accorgersi della parrucca?

Lo escludo: le parrucche offerte da Italcenter sono di alto pregio, al tatto e alla vista, e rappresentano l’eccellenza presente al momento sul mercato. Distinguere una parrucca Italcenter da una capigliatura reale è praticamente impossibile.

E’ possibile cambiare il taglio o il colore di una parrucca?

Certo, ma solo nel caso in cui la parrucca sia composta da capelli naturali. Con le parrucche sintetiche questo non è possibile, pur avendo anch’esse raggiunto standard eccellenti.

Quanto durano le parrucche?

Dipende da molti fattori, in primis la cura del prodotto. Le parrucche naturali godono di una garanzia di sei mesi ma entrambi i modelli, naturali e sintetici, se utilizzati in maniera corretta, hanno durate sensibilmente maggiori.

Quali sono le accortezze da usare?

Per ciò che riguarda le parrucche sintetiche bisogna evitare fonti di calore e ricordarsi che non possono essere sottoposte a tagli, colorazioni e trattamenti estetici aggressivi. Si lavano con prodotti specifici e si lasciano asciugare al naturale. Le parrucche con capelli naturali, invece, possono subire tagli, tinte e trattamenti estetici, vanno lavate con prodotti specifici di alta qualità e si asciugano con il phon esattamente come i capelli veri. Con le parrucche di capelli naturali è possibile usare piastre e arricciacapelli, cosa che invece non va mai fatta con le fibre sintetiche, per ovvie ragioni. Dal punto di vista estetico, tuttavia, mi preme dirlo, le differenze sono praticamente nulle.

Quali sono i costi della parrucche?

Variano in base a differenti parametri: base, lavorazione, lunghezza del capello, naturali o sintetiche e, se naturali, l’origine del capello. Solo per citarne alcuni. I costi partono da una base di 250 euro fino a raggiungere prezzi che possono superare 2000 euro, su alcuni modelli particolarmente ricercati.

È possibile scegliere il modello di parrucca che si desidera?

Sì, assolutamente. Disponiamo di un catalogo vastissimo con diversi tagli e colori proprio per accontentare qualsiasi tipo di esigenza e gusto: se il prodotto è presente negli studi di Italcenter può essere acquistato subito, in caso contrario bisogna aspettare pochi giorni per le parrucche sintetiche e circa due settimane per quelle naturali, perché quest’ultime necessitano di un certo tipo di lavorazione.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci ora e verrai contattato da uno specialista per fornirti tutti i dettagli e per una consulenza personalizzata.

TRICOPIGMENTAZIONE: DOMANDE FREQUENTI

TRICOPIGMENTAZIONE: DOMANDE FREQUENTI

Uno dei rimedi più innovativi e immediati alla lotta contro la calvizie è senz’altro la tricopigmentazione: da molti chiamata il “tatuaggio dei capelli”. Si tratta, invece, di una tecnica estetica che mira a coprire e mimetizzare la calvizie ed è praticata da anni con successo da Italcenter, importante centro tricologico anticalvizie presente a Como dal 1985.

La tecnica della tricopigmentazione consiste nell’inserire particolari pigmenti biocompatibili direttamente sul cuoio cappelluto, mediante un dispositivo e applicatori puntiformi dedicati, che riproducono l’effetto del bulbo dei capelli mimetizzando le aree diradate e ricoprendo le teste glabre o con spazi vuoti a seguito di cicatrici.

La tricopigmentazione  è diversa dal tatuaggio – spiega Giovanni Riggi, titolare di Italcenter – Nella tricopigmentazione il colore si deposita sotto la cute ma in minore profondità rispetto al tatuaggio inoltre si avvale di tecniche e strumenti differenti. E’ un trattamento che dona risultati immediati e realistici senza però essere invasivo”.

La tricopigmentazione richiede due sedute ravvicinate e una terza dopo un mese, successivamente è possibile mantenere vivo il colore del pigmento con una seduta annuale; in alcuni casi si utilizza in sinergia con il trapianto per ottenere una resa estetica ancora più performante.

Molti clienti temono sia dolorosa. A questa domanda posso rispondere con certezza: si tratta di una tecnica assolutamente indolore e non provoca alcuna reazione allergica”.

La tricopigmentazione riscuote molto successo nel settore della calvizie giovanile, molto più diffusa di quanto si creda.

Sono tantissimi i giovani che soffrono di calvizie e questo provoca in loro una grande difficoltà emotiva che spesso faticano a dichiarare. La tricopigmentazione è capace di donare un effetto immediato senza azioni invasive. Per questo motivo risulta molto richiesta, soprattutto dai ragazzi, che ricercano un effetto rasato affascinante e di tendenza. La prima seduta dura circa due ore e il risultato è assolutamente realistico”.

Una scelta in grado di donare un look deciso, quindi, utile in qualsiasi area si desideri mimetizzare un diradamento capillare.

Una domanda che mi viene posta spesso riguarda la fase successiva – proseguono gli esperti di Italcenter – Innanzitutto è bene precisare che dopo una seduta di tricopigmentazione non ci sono effetti collaterali e si può tornare immediatamente alla conduzione delle proprie attività quotidiane. Dopo le prime tre sedute, si effettua un ritocco annuale per mantenere vivo il colore del pigmento e mantenere una resa estetica in grado di rispettare gli alti standard qualitativi promossi da Italcenter”.

I costi della tricopigmentazione, naturalmente, variano a seconda del tipo di area da trattare e una prima valutazione viene data durante la prima consulenza gratuita.

Quando il cliente si affaccia alla nostra realtà esploriamo insieme varie possibilità – conclude Giovanni Riggi – Se la scelta ricade sulla tricopigmentazione analizziamo l’area da trattare e forniamo un preventivo con diverse possibilità di pagamento, per venire incontro alle esigenze di tutti. Il nostro punto di forza è la capacità di mettere a proprio agio il cliente che può esporci il suo disagio in assoluta riservatezza, senza timore di venire giudicato o ridicolizzato. Credo che questo sia molto importante”.

Vuoi ricevere maggiori informazioni? Noi di Italcenter ci affidiamo esclusivamente ai migliori medici chirurghi dalla comprovata e pluriennale esperienza nel settore tricologico, contattaci ora e verrai contattato da uno specialista per fornirti tutti i dettagli e per una consulenza personalizzata.

WhatsApp chat